Visualizza il nostro depliant online!
Booking Online

Firenze

La magia di un luogo unico al mondo ...

In origine era “Florentia”, che da antica colonia romana, oggi è una delle città più importanti in Italia e nel mondo per i suoi svariati tesori artistici: chiese, musei, ponti, palazzi, tutti facilmente raggiungibili a piedi dal centro.

 

Vi proponiamo tre percorsi, che toccano praticamente tutte le attrazioni di Firenze degne di essere visitate, durante vostro soggiorno presso CHC Florence.

Centro Storico

PERCORSO 1

Da CHC Florence, con i bus n° 29-30-35, si scende direttamente alla stazione di Santa Maria Novella, e a piedi subito dritto, ci si immerge in una magica atmosfera d’altri tempi.

Dalla Chiesa di Santa Maria Novella, proseguendo dopo Piazza della Repubblica, non può mancare una visita alla Chiesa di Santa Maria del Fiore, conosciuta dalla maggioranza come il Duomo di Firenze, quarta chiesa al mondo per dimensioni e che sovrasta la città, anche con la sua panoramica unica, dalla Cupola del Brunelleschi o dal campanile di Giotto; a pochi metri, si trova il Battistero di S.Giovanni Battista.

Da piazza della Repubblica, andando verso l’Arno, si raggiunge la rinomata Piazza della Signoria, che ospita il Palazzo Vecchio, la “Loggia dei Lanzi” e la Galleria degli Uffizi, sede delle più importanti collezioni artistiche d’ Italia e del mondo.

Il Corridoio Vasariano, percorso sopraelevato, coperto, costruito dal Vasari, da Palazzo Vecchio percorre il Ponte Vecchio fino a incontrare Palazzo Pitti e il giardino di Boboli.

Quartiere Santa Croce e La Firenze dei De Medici

 

PERCORSO 2

Rimanendo in centro, spostiamo l’attenzione su una delle più belle chiese della città: la Basilica di Santa Croce e la piazza omonima su cui si staglia il monumento a Dante Alighieri.

A pochi minuti si trova il Museo Nazionale del Bargello,che ospita opere interessanti e di varia natura (busti, ceramiche, oreficeria, avori) di artisti rinomati.

Poco più avanti, attraversando Piazza del Duomo , potrete addentrarvi nella Firenze della famiglia De’ Medici, le Cappelle Medicee, il Palazzo omonimo, la Basilica di San Lorenzo e Galleria dell’Accademia, al cui interno si può ammirare l’originale David di Michelangelo, eccezionale espressione del genio architettonico.

“Dilladdarno” oggi l’Oltrarno

 

PERCORSO 3

Appena fuori dal centro, attaverserete l'Arno, soffermatevi sul romantico Ponte Vecchio, che ospita antichi negozietti orafi, e continuate fino all'Oltrarno, la parte più "nuova" di Firenze.

Trascorrere una giornata ai giardini di Boboli, dietro Palazzo Pitti, ex residenza del Granducato di Toscana al tempi della famiglia dei Medici e residenza di Vittorio Emanuele II al tempo di Firenze capitale, che oggi ospita svariate e frequenti collezioni d’arte. Oppure salite sopra la collina alle spalle di Piazzale Michelangelo e raggiungete la Chiesa e il Santuario di San Miniato al Monte per godere di un' incredibile panorama di Firenze.

Residenze storiche come sedi congressuali: il mondo degli eventi a Firenze.

 

L’appeal di questa città non è solo artistico e architettonico, ma anche di eno-gastronomia, moda, artigianato, cultura contemporanea, nonché legato al mondo degli eventi in genere.
Recentemente la Fortezza da Basso è stata riconvertita ad area espositiva d’avanguardia.

La Fortezza da Basso è sede del polo fieristico fiorentino e ospita Fiere, Congressi, convegni e svariate iniziative internazionali, tra le più famose quelle legate al mondo della moda come  “Pitti Immagine Uomo”.

Il Palazzo dei Congressi ha sede nell'ottocentesca Villa Vittoria, edificata per volere dalla famiglia Strozzi e situata a pochi passi dal centro storico della città e di fianco alla stazione FS di Santa Maria Novella. L'edificio, circondato da un parco, è integrato da uno splendido Auditorium che può ospitare fino a 1.000 persone.

Collegato è anche il Palazzo degli Affari, struttura polivalente e flessibile con un’area di oltre 4000 mq dalla capacità complessiva di 1.800 persone, in grado di accogliere convegni e manifestazioni espositive, poster session, sale stampa, defilè di alta moda oltre a colazioni di lavoro e gala dinner. Degno di nota è l'attico del Palazzo, da si può ammirare l'intero splendido panorama della città di Firenze e dell'ampio parco secolare.